Per aziende produttrici di cosemtici che volessero far testare i loro prodotti makeupincrisi@virgilio.it

Segui il mio Blog

Translate

martedì 19 febbraio 2013

Pulizia del Viso Anti-crisi: per una pelle a prova di portafoglio!

Sarebbe buona norma, oltre che cosa piacevole, farne regolarmente da un'estetista, in grado di analizzare la nostra pelle e utilazzare i prodotti ad essa più adatti..
In tempi di crisi, però, non sempre la cosa è alla nostra portata. Ecco allora alcuni consigli (più lunghi da scrivere che da applicare) per una pulizia del viso "fai da te" a prova di carezza e... di portafoglio!

Prodotti necessari:

  • Latte detergente
  • Tonico Viso (controllate che sia senz'alcol e applicabile anche sugli occhi)
  • Esfoliante specifico per il viso (Scrub)
  • Crema viso (quella che utilizzate di norma va benissimo)
  • Dischetti di cotone

Come procedere:

  1. Mettiamo dell'acqua in un pentolino e portiamo ad ebollizione.
  2. Nel frattempo detergiamo il viso con il latte detergente, applicandone un po' sulle mani e massaggiandolo; poi risciacquiamo con cura.
  3. Sistemiamo, a questo punto, il pentolino (magari sul tavolo della cucina), sediamoci e mettiamoci su (facendo moooolta attenzione) la testa, ad una distanza  in cui iniziamo a sentire il vapore sul viso.
  4. Poggiamo sulla testa un'asciugamano in modo da non disperdere il vapore e cerchiamo di resistere per 4-7 minuti (in base al tipo di pelle, più è secca più minuti servono).
  5. Tamponiamo l'eccesso di umido con l'asciugamano e applichiamo delicatamente sul viso l'esfoliante con movimenti circolari, evitando il contorno occhi ed eventualmente insistendonelle zone con presenza di punti neri (comedoni).
  6. Risciacquiamo abbondantemente ed asciughiamo.
  7. Tamponiamo il tonico viso con un dischetto di cotone e attendiamo un minuto perchè si assorba completamente.
  8. Applichiamo, infine, la nostra crema viso.

Più facile a farsi che a dirsi, no, e decisamente low cost!!
Fatemi sapere come va e se avete dubbi chiedete pure:)
Un bacio

Miriam <3

IMPORTANTE: Durante i minuti di "vaporizzazione" proteggete gli occhi con i dischetti di cotone imbevuti di tonico e usate la stessa precauzione sulle zone in cui siano presenti eventuali arrossamenti, capillari e/o couperose.

4 commenti:

Si è verificato un errore nel gadget